lunedì 28 marzo 2011

TORTA 40 ANNI!!









Insomma, i 40 anni sono importanti no? e potevo lasciare che l'evento passasse inosservato? Nooooooo..e quindi un mesetto prima del gran giorno ho iniziato a cercare ricettine e idee per il buffet. In casa saremo stati circa una ventina quindi il buffet era l'unica cosa fattibile... ed il giorno seguente avremo comunque avuto i genitori a pranzo.. ed anche lì altra torta!!

Da subito l'idea era di fare una torta sagomata col numero "40" ma non sapevo esattamente come fare e non ho trovato suggerimenti sul web così ho improvvisato! Ho disegnato un 4 ed uno 0 con un cartoncino e l'ho ricoperto di carta oleata in modo da poterli appoggiare tranquillamente sulle torte.

Per una torta da 30x40 è necessario fare due strati separatamente, quindi il procedimento va ripetuto due volte. 
 Questa volta ripropongo per intero la ricetta ed il procedimento:

Per la base:
4uova 
3 cucchiai di acqua bollente
150 gr di zucchero (30 gr da montare con gli albumi e 120 gr con i tuorli)
1 bustina di vanillina 
80 gr di farina 00
50 gr di frumina
2 cucchiaini di lievito 

Per la bagna della parte farcita con crema al cioccolato:
250 ml di acqua
60 gr di zucchero
70 gr di rum

Per la bagna della parte farcita con crema pasticcera al limone:
250 ml di acqua
60 gr di zucchero
70 gr di liquore alla vaniglia (Isolabella)

Di solito preparo la bagna per prima in modo da averla già pronta:
(in un pentolino si mettono gli ingredienti, si mettono sul fuoco finchè lo zucchero non si è sciolto)

Per la base della torta invece, inizio sempre montando prima gli albumi e poi li metto da parte. (si aggiungono i 30 gr di zucchero solo quando gli albumi iniziano ad indurirsi)
Quindi si montano 4 tuorli con l'acqua bollente finchè diventano ben spumosi, dopodichè si aggiungono 120 gr di zucchero e la bustina di vanillina sempre continuando a montare. 
A questo punto si aggiungono delicatamente gli albumi sui tuorli, e vi si setacciano sopra la farina, la frumina e il lievito mescolando delicatamente con un cucchiaio.
Il composto ottenuto va steso su una teglia foderata di carta da forno e  infornato a 180° per circa 12 minuti. (il colore deve essere chiaro, dorato, non troppo scuro, fare comunque la prova stecchino).
Una volta uscito dal forno vi si mette sopra un foglio di carta da forno e si rovescia eliminando la carta da forno utilizzata in cottura, poi si  lascia raffreddare. Eliminando la carta da forno utilizzata in cottura viene via uno strato sottilissimo che non permetterebbe alla bagna di penetrare bene nella torta.
 (mentre il primo strato era in forno ho preparato l'impasto per il secondo).

A questo punto ho adagiato sul vassoio il primo strato di torta. L'ho tagliato a metà e vi ho posato sopra le sagome con i numeri per tagliarli dandogli la giusta forma. 
Quindi ho bagnato il numero 4 con la bagna al rum e lo zero con la bagna alla vaniglia.
Ho farcito il 4 con la crema pasticcera al cioccolato e lo zero con la crema pasticcera al limone.
Da parte ho tagliato il secondo strato dandogli la forma dei numeri e li ho adagiati sulla torta. Quindi ho nuovamente bagnato il 4 con la bagna al rum e lo zero con quella alla vaniglia.

Il giorno seguente (quello della festa) ho decorato la torta con la panna bianca e azzurra!!!


Ovviamente è stata accolta a bocca aperta!!


Il giorno della festa coi genitori invece, ho fatto una torta al cioccolato alla nocciola, farcita con panna (poca) e crema pasticcera al cioccolato. Sulla superficie ho fatto colare una glassa al cioccolato fondente e ho sistemato la scritta creata qualche settimana  prima con la pasta di zucchero!





Ricetta della torta al cioccolato:

100 gr di burro
200 gr di zucchero
4 uova
3 cucchiai di latte
60 gr di nocciole tritate
40 gr di mandorle tritate
100 gr di cioccolato fondente
60 gr di farina 00
40 gr di fecola
1 bustina di lievito

Procedimento:
Si lascia ammorbidire il burro tagliato a pezzetti per almeno mezz'ora.
In una terrina si amalgama il burro con lo zucchero con uno sbattitore elettrico per un paio di minuti,  finchè diventa molto morbido.
Si aggiunge quindi, continuando a far girare lo sbattitore, il cioccolato fondente sciolto nel microonde e poi i tuorli, il latte, le nocciole e le mandorle, ed infine farina, fecola e lievito mischiati assieme e setacciati.
Per ultimi si aggiungono gli albumi montati a neve, incorporandoli delicatamente dall'alto al basso con un cucchiaio.
Si inforna in una tortiera precedentemente imburrata e infarinata (22 cm di diametro), per circa 40 minuti a 180° (non ventilato).

Per la copertura al cioccolato: 180 gr di cioccolato fondente  tritato oppure già fuso al  microonde – 80 ml di acqua – 80 gr di zucchero.
Mettere sul fuoco gli ingredienti finchè si ottiene una crema lucida. Lasciar raffreddare (finchè diventa appena appena tiepida) quindi ricoprire la torta. Si ottiene una copertura morbida e facile da tagliare e soprattutto BUONAAAAAAAAAAAAA!!!!
E’ ancora più buona se tenuta in frigo!!!



E ora qualche foto del buffet!                                                                                                                                                 



Rotolini al salmone, philadelphia e rucola
Rotolini al patè di olive e tonno 









Spiedini di frutta e salumi
                                                                                                                                                                        
Rotolini al prosciutto crudo, stracchino e rucola
                                                                                ed infine "Scones al cioccolato"




Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...